Aggiustare i nostri Ritmi

IMG_0286

Stiamo davvero ascoltando noi stessi? Onestamente e totalmente?

Il mondo del XXI secolo è caratterizzato da ritmi che sono ben lontani dai ritmi naturali. Viviamo in una dimensione dove veniamo continuamente bombardati dall’ esterno, da nuove proposte, nuove idee, nuove informazioni. Con questo bombardamento non mi riferisco soltanto alle pubblicità che vogliono venderti le loro offerte promettendo una felicità che non saranno mai in grado di darti. Mi riferisco purtroppo ormai anche all’ industria spirituale che bombarda la tua email di nuovi corsi per imparare a meditare con un nuovo metodo, nuove tecniche di guarigione, corsi di business per operatori olistici. Non mi fraintendete non sto attaccando ne’ la prima categoria, ne’ la seconda. Anch’ io offro corsi spirituali. Il problema che anche noi Guaritori a volte ci lasciamo prendere da ritmi malsani, perdiamo la rotta, e a volte può capitare che invece di essere la soluzione ai problemi del mondo, ci amalgamiamo con essi e non siamo più oggettivamente strumenti puri della volontà divina. Quindi se ci sentiamo chiamati in causa senza giudizio occorre vedere e prendere le giuste direttive.

Dunque sovrastimolati, continuiamo a cercare in mille direzioni, perché non siamo mai veramente soddisfatti. Continuiamo a cercare all’ esterno, ad illuderci che ci manca ancora qualcosa per essere felici.

La realtà è che ciò che ci serve per essere felici ce lo abbiamo ora.

In questa ricerca infinita e disperata, continuiamo a complicare sempre di più le cose, pensando che anche la vita sia elaborata, complicata. Su questa strada continueremo a nutrire il nostro ego, non potremo mai assaporare la pace.

Che tu sia una persona semplice alla ricerca della felicità, una persona in cammino più o meno impegnata, un’ insegnante di yoga, lightworker, starseed, guida spirituale, non importa che tu rientra in una o più di queste categorie.

Quanto instancabilmente hai cercato fuori? E’ giunta forse L’ ora in cui realizzi che tutte le novità, tutti gli impulsi esterni non dicono nulla di nuovo?E’ arrivato forse il tempo dove non desideri più cercare all’ esterno, ma ascoltare la tua saggezza che sussurra dall’ interno?

Prenditi un momento per respirare dentro di te, per stare con te stesso, per accogliere ed incontrare la tua bellezza. Se ascolterai la chiamata dentro di te, se lascerai che gli infiniti doni dello spirito possano riversarsi nel tuo corpo sacro, presto assaporerai il gusto calmo della Pace.

Rispondi