Goccie di Sole

Continua a spremere goccie di Sole

con le tue preghiere ed il tuo lavoro

E con la musica e le belle risate con gli amici.

Sei con l’ Amico ora.

Impara quali azioni portano Libertà

e Amore

Continua a spremere goccie di Sole

dalle sacre mani e dallo sguardo del tuo Amato

E, mia cara,

continua a speremere

dai movimenti più insignificanti

del tuo sacro corpo…

Ora, dolce metà, sii saggia.

Abbandona tutto per la danza.

-Hafiz

La Dea

Io che sono la bellezza della terra verdeggiante

e la candida luna tra le stelle

e i misteri delle acque,

chiamo le vostre anime perché si levino e vengano a me.

Poiche’ io Sono l’ Anima della natura stessa,

colei che ha creato tutto l’ Universo.

Da me provengono tutte le cose e a me tutte devono ritornare

Fate si’ che Mi veneri un cuore pieno di gioia, perché ricordate:

tutti gli atti di amore e di piacere sono i Miei rituali.

Che dentro di voi regni la bellezza e la forza,

il potere e la compassione,

l’ onore e l’ umiltà, la gioia e la reverenza.

E voi che cercate di conoscerMi, sappiate che la vostra

ricerca ed il vostro struggimento saranno vani,

se non conoscerete il Mistero:

perché se non trovate dentro di voi quello che cercate,

non lo troverete in nessun altro luogo.

Ricordate, sono stata con voi fin dal principio,

e sono ciò che si ottiene alla fine del desiderio.

Il Grande Incanto

Lascia andare i pensieri! Non lasciarli entrare nel tuo cuore!
Sei nudo, ed il pensiero è come il giaccio.
Usi il pensiero per cercare liberazione dalla sofferenza e dal dolore,
mentre il pensiero stesso e’ causa delle tua sofferenza e del dolore. Il Reame della creazione è fuori dalla portata del pensiero. O folle, guarda che gran opera d’arte, ammira la bellezza! Vedi la direzione dalla quale le immagini fluiscono. Il ruscello che fa girare la ruota.

Unità

“La Dualità non esiste più in me.

Ho visto i due mondi come Uno!

L’ Uno che cerco, l’ Uno che conosco,

l’ Uno che vedo, l’ Uno che chiamo.”

– Rumi

Dall’ oracolo di Rumi di Alana Fairchild:

” Mi cerchi e cosa vedi? Te stessa! Ti sto prendendo in giro? Tengo davanti a te lo specchio, così che puoi vederci dentro Dio? Sì! Questi sono i miei scherzi di amore e verità. Cercami e trova te stessa, perché io sono te e tu sei me, ed insieme siamo uno, noi che giochiamo a nascondino nel grande parcogiochi dell’ Amore.”

Il potere della Fenice

Lasciamo che la poesia ci parli e canti alla nostra Anima parole d’Amore.

 

“O amica,

se desideri diventare un’ opera d’arte

diventa una pagina bianca.”

Rumi

Durga

Durga e’ la Dea che cavalca la sua Tigre.

Quando ella si risveglia dentro di noi:

  • Abbiamo la forza di affrontare la paura
  • Rimaniamo calme anche nel mezzo della tempesta
  • Siamo ancorate nelle radici del nostro Cuore
  • Il potere dell’ Amore vince su ogni negatività
  • Riconosciamo i pensieri limitanti e li sradichiamo dal nostro essere
  • Viene risvegliata la Forza basata sull’ Amore invece che l’ Aggressione e la Violenza

Il suo Mito:

Durga che cavalca la Tigre o il Leone in battaglia e’ la nostra parte divina femminile che viene risvegliata quando affrontiamo le battaglie della nostra vita. Ella emerge fiammeggiante tra il fuoco e le fiamme delle nostre battaglie interiori, tra i suoi epiteti: la Protettrice e l’ Invincibile. Durga è una Dea che non scherza, e’ il potere feroce dell’ Amore, la forza ed il coraggio necessari a sconfiggere i modi ostinati del nostro ego, delle nostre paure che ci limitano, ci schiacciano e ci fanno vivere dentro una piccola scatola, quando fuori c’è tutto l’ Infinito Universo che ci aspetta, che ci chiama in esplorazione.

Om Dum Durgaye Namah